Mi sono incantata a guardare oltre quel cancello consumato dal tempo, affascinante nel suo essere foriero di storie di vita ormai sospese. Il tempo era immobile nel vagare della mia mente, nelle immagini che scaturivano da posti che non so. E poi eccole, le parole che cercavo per raccontare quel racconto. Per narrare quelle vite che attendevano di essere narrate. Come se sentirsi nominare fosse uguale a non scomparire.     Hai ancora 5 minuti?  Ti consiglio di leggere questo articolo Una foto Sai perché amo cosi tanto le...

Tornare è lasciare. Guardare un orologio che segna l'attesa, spesso nervosa. Tornare è il tempo sospeso del Viaggio. Tornare è riflettere. E poi infine vedere, ciò che hai cercato ed ora ti attende.     Hai ancora 5 minuti?  Ti consiglio di leggere questi articoli Divenire Movimenti Un giorno      ...

"Ciao Mariano”“Ciao”“Laggiù c’è il Faro, siamo arrivati”.“Arrivati, certo. Arrivati dove, se poi qui dentro è un continuo andare? Un perenne divenire, L’attesa dei Giorni”. Aveva lo sguardo rivolto in un punto indefinito, Più in là dell’orizzonte LontanoFin dove il tempo cancella...

E poi il respiro si ferma.Immobile.Tutto, intorno, prosegue il suo moto. "E tu lo sai cos'è Per Sempre?""No" disse "per sempre... per sempre.. per sempre.." rifletteva.Poi aggiunse: "Ma per sempre non esiste!""Certo che esiste, bambino. Per sempre sono i Tuoi Occhi". ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi