Il Faro

Divenire

“Ciao Mariano”
“Ciao”
“Laggiù c’è il Faro, siamo arrivati”.
“Arrivati, certo. Arrivati dove, se poi qui dentro è un continuo andare?
Un perenne divenire,
L’attesa dei Giorni”.

Aveva lo sguardo rivolto in un punto indefinito,
Più in là dell’orizzonte
Lontano
Fin dove il tempo cancella

1 Comment

Pubblica un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi